Ultra Flex Filler 2

Stucco poliestere bicomponente ideale per eliminare piccoli graffi e difetti sulle plastiche utilizzate nel settore automobilistico.

Scorrimi

Caratteristiche & Benefici

  • -Stucco universale molto flessibile formulato per l’utilizzo in particolare su plastiche compreso polipropilene - facile stesura e lavorabilità -Può essere carteggiato finemente fino a spessore zero - permette una perfetta giunzione tra la superficie originale e lo stucco -Soffice e facile da carteggiare - non arriccia né intasa l’abrasivo Può essere sovraverniciato con la maggior parte dei fondi e delle vernici - utilizzo sicuro

Istruzioni

1. La superficie da trattare deve essere sgrassata, pulita dalla ruggine, senza polvere e opacizzata. Tutti gli stati precedenti sia lacche non catalizzate e vernici termo-plastiche acriliche devono essere rimosse.
La preparazione deve essere fatta con P120 -180 in base alla durezza della superficie, P180-240 per superfici in alluminio e panni abrasivi K180-K320 per superfici galvanizzate.
2. Indossare i guanti per evitare il contatto con le dita unte sulla superficie.
3.Gli antisiliconi devono essere sempre usati per rimuovere le contaminazioni dalle superfici.
4. Usare sempre una spatola per la miscelazione, riduce l'inclusione dell'aria e il rischio di contaminazione da altri prodotti.
5. Aggiungere 2-3 parti di catalizzatore rosso per 100 di fondo.
6. Mischiare entrambi i componenti fino a raggiungere un colore omogeneo. La miscela ha la pot life di 3-5 minuti a 20°C.
7. Dopo circa 20 minuti di catalizzazione il fondo sarà carteggiabile, a mano o a macchina. Per un miglior risultato utilizzare P150-P320.
8. Il processo di catalizzazione è accellerato col caldo e rallentato col freddo, non si raccomanda l'utilizzo sotto i 15°C.
9. Usare KENT Spray Guide per eliminare le imperfezioni dal lavoro finale.

Il miglior Ultrafill di sempre

Il nostro nuovo Ultrafill 3 porta il riempimento
ad un nuovo livello.
Vuoi scoprire cosa lo rende così eccezionale?

Clicca qui